giovedì 14 giugno 2012

Frollini cacao e nocciole


Ingredienti per due teglie:
150 g di burro
180 g di zucchero a velo
20 g di miele
100 gr di uova (2 medie)
400 g di farina
150 g di nocciole (o di farina di nocciole)
50 g di cacao amaro
40 g di latte
1/2 bustina di lievito
mezzo cucchiaino da caffé di zucchero vanigliato
un pizzico di sale


Tirare fuori per tempo dal frigo le uova ed il burro in modo che arrivino alla temperatura ambientale.
Lavorare a crema con la planetaria (o con le fruste di uno sbattitore casalingo) il burro (alla temperatura di 22/24°) con lo zucchero a velo (potete farvelo in casa frullando alla massima potenza lo zucchero semolato) ed il miele.
Aggiungere le uova, la farina ed il cacao precedentemente setacciati insieme due volte, la farina di nocciole, il latte, il lievito e gli aromi e lavorare quel tanto che basta a formare l’impasto. Dargli la forma di un panetto alto qualche centimetro (in tal modo il freddo penetra più velocemente ed in maniera omogenea), avvolgere nella pellicola e lasciar riposare in frigo fino a quando l’impasto si è completamente raffreddato.
Tirare con un matterello allo spessore di 5 mm e creare le forme con un coppapasta.
Cuocere in forno preriscaldato. La temperatura di cottura varia molto da forno a forno. Dopo vari esperimenti nel mio quella ideale è di 150 gradi.

3 commenti:

  1. Che belli ^_^
    ho giusto delle nocciole da usare, mi sa che li provo!

    RispondiElimina
  2. Brava!
    visto che mi sembri davvero in gamba a cucinare dolci e biscotti ti suggerisco di provare l'oro/argento alimentare (se non l'hai già fatto)
    io ho usato quello Manetti Battiloro e mi piace tantissimo..secondo me vengono fuori delle creazioni meravigliose, oltre che buone anche bellissime!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie !
      Si conosco l'oro e l'argento alimentare nel senso che l'ho visto usare ai corsi che ho fatto all'Etoile. Ma non l'ho mai usato perchè non ho trovato dove lo vendono. Ma voglio proovarlo. Grazie per la dritta !

      Elimina