martedì 10 dicembre 2013

Frollini viennesi con gocce di cioccolato e cocco


Nei miei viaggi nelle città d'arte oltre alle visite a musei, chiese e monumenti non mancano mai tour dettagliati nelle pasticcerie locali. Come minimo dalle vetrine...me le guardo tutte, ma proprio tutte ! Sempre con occhi incantati e desiderosi di scoprire novità. Quando sono stata a Vienna, oltre al pellegrinaggio obbligatorio all'hotel Sacher per assaggiare l'originale, sono andata alla ricerca dei famosi viennesi e...mica li ho trovati sapete ! Comunque sia, quelli comunemente noti come viennesi, sono frollini realizzati con la tecnica della frolla montata e con il solo albume. Io li ho a suo tempo postati qui.
Questi che vi propongo oggi sono delle frolle create con la tecnica classica a partire da una ricetta di Omar Busi. Si, avete ragione, ultimamente mi sono fissata con Busi...ma lui non delude mai ! E i viennesi con la loro eleganza fanno sempre bella mostra di sè nei sacchettini regalo di Natale

Da Profumi dal forno

Ingredienti per due teglie (80 pezzi circa)
400 g di farina debole W=160
100 g di t.p.t. di mandorle
325 g di burro fresco
200 g di zucchero a velo
60 g di albumi
2 g di sale
100 g di gocce di cioccolato 
q.b. di cocco rapè
q.b. di cioccolato fondente sciolto

Impastare nella planetaria con la foglia il burro morbido e lo zucchero a velo, aggiungere gli albumi, il sale sciolto in un po' d'acqua (io ho omesso questo passaggio ed il sale non l'ho messo), le polveri e le gocce di cioccolato.
Formare un panetto, ricoprire la frolla con della pellicola e riporla in frigo per 2-3 ore (io l'ho preparata il giorno prima).
Tirare l'impasto allo spessore do 4-5 mm e ricavare, con un coppapasta, le forme desiderate dei biscotti.
Disporre su una teglia e cuocere a 170 °C per 13-15 minuti circa.
Intingere un lato del biscotto nel cioccolato fondente, lasciarlo indurire leggermente e ricoprirlo con il cocco rapè (il cioccolato va lasciato indurire un po' altrimenti il cocco affonda).

Ringrazio Edvige del blog Memento Solonico che mi ha ritenuto meritevole di ricevere il Super Sweet Blog Award che giro a mia volta alle mie amiche


31 commenti:

  1. deliziosi davvero questi frollini...il connubio cocco e cioccolato poi è golosissimo!

    RispondiElimina
  2. assolurtamente eccezionali! sono più belli di quelli delle pasticcerie!

    RispondiElimina
  3. mammina, da ignorantona quale sono neanche conoscevo Omar Busi. ma se il buongiorno si vede dal mattino, devo recuperare. questi biscottini sono deliziosi, belli e golosi da regalarsi e da regalare. un bacio, buona serata

    RispondiElimina
  4. Che dire... da provare assolutamente!!! Complimenti, sono davvero perfetti per il Natale :D

    RispondiElimina
  5. Cara Cristina, complimenti per il meritatissimo premio e per questi biscottini favolosi, l'aspetto è davvero bellissimo e troppo invitante e sicuramente sono buonissimi..io adoro l'abbinamento cocco\cioccolato e questi biscottini mi attirano parecchio..salvo la ricetta nel pc, contando di provarla al più presto!!!
    un bacione!!!
    Rosy

    RispondiElimina
  6. è sempre interessantissimo leggerti!Sei proprio una specialista...pensa che l'altra sera mi sono messa a rivedere tutti i tuoi biscotti...mi è venuta una super acquolina, e poi davvero, sei proprio speciale con i dolci!!Grande Cri!

    RispondiElimina
  7. Un golosissimo regalo di Natale, buoniiii!!

    RispondiElimina
  8. belli belli... le gocce di cioccolato bianco o nero? perchè non si vedono..:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le gocce di cioccolato che suggerisce Busi sono quelle fondenti. Non le vedi perchè....non le avevo in dispensa quando li ho fatti la prima volta

      Elimina
  9. Assolutamente da provare! Hanno l'aspetto di quei biscotti che si sciolgono in bocca!

    RispondiElimina
  10. Mandorle+cioccolato+cocco= DELIZIA per eccellenza! ;-)

    RispondiElimina
  11. Certo che se abitavamo più vicine io e te si poteva anche fare uno scambio; io ti davo un panettone (o una veneziana o pandoro, non so) e tu mi allungavi un pò di questi meravigliosi biscotti che continui a sfornare. Ma li mangi tutti tu?

    ps ho sistemato il problema delle mail ;)

    RispondiElimina
  12. Per ora mangerei biscotti da mattina a sera con tutto quello che si vede in giro per i blog!
    E questi ovviamente sono buonissimi, scommetto che si sciolgono in bocca!!!
    Scusa, ma cos'è il t.p.t di mandorle?.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Any, grazie della domanda. Il t.p.t. è una sigla che sta per "tanto per tanto" ossia pari peso di farina di mandorle e di zucchero

      Elimina
  13. Sono troppo belli e che voglia di infornare una teglia di biscotti mi hanno messo!! Quest'anno spero di farli!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  14. È un pò che mi ripropongo di prendere la farina di mandorle perché ho l'impressione che conferisca un sapore speciale a dolci e biscotti. Questa versione di frollini mi conferma una volta di più che la devo provare...un abbraccio

    RispondiElimina
  15. Belli e buoni questi biscotti. Ci credi se ti dico che cercavo proprio la ricetta dei biscotti viennesi? Prendo nota! :-)

    RispondiElimina
  16. Che buoni devono essere, Cristina!! Ultimamente vedo che i biscotti ti stanno conquistando. Un libro nuovo ed ecco che la mia amica si scatena!! Un bacione, tesoro

    RispondiElimina
  17. Che delizia!molto belli e sicuramente buonissimi ciao

    RispondiElimina
  18. ohhh ma buonissimi!! sono una tira l'altro! grazie per la ricetta

    RispondiElimina
  19. il cocco da un gran sapore in più ai frollini

    RispondiElimina
  20. tesoro noi dovremmo andare a fare un bel viaggio insieme!:D mio marito mi prende in giro perchè ogni paese in cui vado mi perdo tra pasticcerie e negozi affini... ultimamente a Bruxelles mentre tutti erano in giro per monumenti io andavo alla ricerca di Waffel e Cioccolato... sono felice di non essere la sola!
    Busi è una garanzia, ma lo sei anche tu, ogni tua ricetta è sempre uno spunto... segno subito questa versione di viennesi... devono essere eccezionali! ti abbraccio Cri:*

    RispondiElimina
  21. Il cocco mi ricorda tanto la neve che sto spruzzando qua e la per casa...hai ragione...i biscotti alla cioccolata e cocco ci vorrebbero tanto accompagnati magari ad un tea....;) baci...

    RispondiElimina
  22. mmm che bontàààààààààààààààààà
    li adoro ! ne potrei mangiare chili e chili...
    ce n'è rimasto uno per me? almeno uno daiii!
    :D
    a presto!

    RispondiElimina
  23. Direi che Fai bene a fissarti con Busi perchè il risultato è garantito. Questi biscotti sono incantevoli e ti viene voglia di mangiarli solo a guardarli!
    Complimenti!

    RispondiElimina
  24. Bbona la sacherrrrrrrrrrrr!!! Passo al volo tra una poppata e l'altra per darti un bacione immenso!!!

    RispondiElimina
  25. Tesoro con queste connessioni vai e vieni mi sono accorta che il mio commento non ce forse nel momento dell'invio si era sconesso magari per un attimo e non mi sono accorta.
    Grazie di avermi citata sei veramente gentile l'ho passato moooolto volentieri in particolare a te piace fare dolci e ti riescono anche bene.
    Un abbraccio e buonissima giornata bacione.

    RispondiElimina

Printfriendly