lunedì 25 novembre 2013

Frollini alle noci


Amo immensamente la natura ed ho la fortuna di abitare a ridosso delle prealpi venete e di esser circondata dai Colli Berici per cui nel fine settimana vado spessissimo a camminare. Chi ha letto i precedenti post dedicati alla crostata alle pere con crema alla panna ed alla torta di mele e calvados avrà forse intuito che a me piace molto raccogliere i frutti dimenticati che la natura ci regala. Tra questi le noci. Avete mai assaggiato una noce fresca ? Intendo dire, una noce caduta da poco dall'albero e che pertanto non ha avuto ancora modo di asciugarsi e di seccare ? Beh...provatela e non vi pentirete. Ha una sapore più pieno e meno...oleoso. Io ne ho ricavato dei biscotti molto friabili.

Ingredienti per due teglie:
250 g di burro
190 g di zucchero a velo
100 g di albume
300 g di farina
150 g di noci 
i semi di mezzo baccello di vaniglia 

Estrarre per tempo il burro e le uova dal frigorifero.
Frullare le noci con 40 g di zucchero fino ad ottenere una farina grossolana. Bisogna fare molta attenzione a non frullare troppo altrimenti la parte oleosa si separa e si ottiene una crema.
Montare con la frusta della planetaria (o con uno sbattitore casalingo) il burro a temperatura ambientale (22/24°) con 100 g di zucchero a velo (potete farvelo da voi semplicemente frullando alla massima potenza lo zucchero semolato) ed i semi di vaniglia in modo che diventi gonfio e spumoso.
Aggiungere, sempre montando con la frusta, a filo l’albume, leggermente battuto a parte con una forchetta quel tanto che basta a renderlo fluido. A filo, significa molto lentamente: bisogna dargli il tempo di venire assorbito dall’impasto prima di aggiungerne altro.
In planetaria con la foglia (o a mano, perché lo sbattitore casalingo non regge quei quantitativi di impasto) aggiungere la farina e le noci frullate tutte in una volta e montare fino a totale assorbimento.
Lasciar riposare in frigo fino a quando si sono induriti.
Cuocere in forno preriscaldato (io cuocio a 150° per mezzora alternando le teglie, ma ogni forno è un caso a sé).


24 commenti:

  1. Ciao Cristina,
    che fortuna abitare in un posto che ti permette di camminare tra la natura e raccogliere frutti freschi.
    Io abito in città e questo contatto mi manca molto. Quand'ero piccola mia nonna aveva una cascina...e io avevo un'altalena sotto un albero di fico...era meraviglioso!!!
    I biscotti sarebbero perfetti da offrire ai miei compagni lettori. ti prendo la ricetta!!!!
    ciao
    Sara

    RispondiElimina
  2. Si che l'ho assaggiata...ed è meravigliosa. I miei ne hanno due alberi in campagna..che buone le noci fresche, con quella pellicina appena appena amara :)
    Questi biscotti devono essere eccezionali ! Ti abbraccio <3

    RispondiElimina
  3. Deve essere bellissimo il posto dove abiti . Una volta ho assaggiato una noce fresca ed effettivamente aveva un gusto molto diverso...però è stato un puro caso perché non saprei proprio dove trovarle le noci fresche...bello però riscoprire frutti un pò dimenticati ...buona serata

    RispondiElimina
  4. Che bell'aspetto, devono essere squisiti!!

    RispondiElimina
  5. Mai assaggiata una noce appena caduta dall'albero ma non cammino molto in mezzo ai boschi e forse invece dovrei farlo. Abito anche io in campagna!!!! Quindi, a costo zero sei riuscita a realizzare dei magnifici biscotti!!! Troppo carini!!!!!

    RispondiElimina
  6. Cristina che meraviglia!! Abiti in un posto bellissimo sicuramente ed è ancora più bello che tu riesca a immettere nella cucina il tuo amore per la natura. I dolci con le noci per me sono speciali, vorrei così tanto assaggiare uno di questi biscottini... immagino solo il sapore! Un abbraccione e buona serata, sei sempre bravissima!

    RispondiElimina
  7. davvero indescrivibili se con le noci fresche, hai ragione non c'è paragone!

    RispondiElimina
  8. Ciao Cri!
    Ottima come sempre. Io sono stato a Sorrento per lavoro e sono tornato a casa con un bel 3kg di noci...preparerò di sicuro qualcosa e magari anche questi biscotti.
    Ciao e buona giornata! Leo

    RispondiElimina
  9. No, davvero non ho mai provato a mangiare una noce appena caduta dall'albero! Adesso che hai dato notizia, proverò alla prima occasione!
    Fantastici biscottini! mi sa che sono di quelli friabili e profumatissimi...:D-

    RispondiElimina
  10. Buonissimi questi biscotti, inserita! Buona giornata :)

    RispondiElimina
  11. che bello camminare nella natura, l'autunno, poi, ha colori meravigliosi! questi biscotti mi piaccono moltissimo!!!
    ciao :-)

    RispondiElimina
  12. io ho il piacere di mangiare una noce appena caduta dall'albero, o una mandorla appena raccolta, o i pomodorini direttamente dalla piantina...però mi mancano molte altre cose che vorrei scoprire....bel post e bellissimi biscotti, un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Ma quanto mi piacciono questi biscotti,soprattutto per l'uso degli albumi che ho sempre in grande quantità.....ciao cara!

    RispondiElimina
  14. Ciao Cristina questi biscotti sono favolosi....anch'io faccio spesso una frolla montata con gli albumi ma la variante con le noci dev'essere squisita! Li proverò.
    P.S. Ti ringrazio moltisssimo per le belle parole che mi hai lasciato nel penultimo post! Buona serata.

    RispondiElimina
  15. davvero deliziosi questi biscotti! non ho mai assaggiato la noce fresca ma provvederò!

    RispondiElimina
  16. Ciao Cri :) Mamma che buoni devono essere questi biscotti!!! :D Adoro la frolla alle noci e la tua deve essere deliziosa! Sai che non ho mai assaggiato una noce caduta dall'albero? Adesso sono curiosissima :D Complimenti e un forte abbraccio, buona serata <3

    RispondiElimina
  17. Io le noci fresche le aspetto di proposito per mangiarle così, con quella pellicina sottile che si sfila perchè ancora umide..ed è vero che il sapore è particolare....mi piace il tuo modo di fare i frollini...e devo ricordare di metterli in frigo...le tue forme sono perfette....bacioni

    RispondiElimina
  18. io abito in un paesino vicinissimo ai boschi e come te adoro camminare e raccogliere frutti :-P
    interessanti questi biscottini, brava!

    RispondiElimina
  19. i biscotti a S sono tra i miei preferiti sai? con le noci me li rendi irresistibili!!!!!

    RispondiElimina
  20. Finalmente quest'anno il mio albero di noci ha prodotto qualche frutto ed io li ho tenuti da conto in attesa di un dolcetto sfizioso, che ora grazie a te ho trovato!!
    Complimenti Cristina, le tue ricette sono davvero super!!!
    Un abbraccio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  21. Mamma mia che buoni!! Non ho mai pensato di fare i biscotti con le noci. Quelle fresche ho ben presente come sono, ho un amica che ne ha un albero in montagne e me le porta tutti gli anni.

    RispondiElimina
  22. che buoni con le noci...ottima ricetta!

    RispondiElimina