giovedì 12 gennaio 2017

Zig zag


Frolla montata...mon amour ! Non c'è frolla più friabile di quella che si ottiene con questo metodo. Sulle prime non è semplicissima da realizzare, in quanto se il burro e lo zucchero non vengono montati correttamente...il disastro è pressoché assicurato. E' importante che il burro sia morbido...ma non troppo e che venga montato...ma non eccessivamente. Se il burro non è morbido al punto giusto e se viene montato poco, otterrete una massa troppo compatta per essere trattata con il sac a poche. Viceversa, se il burro è troppo morbido o, peggio, se viene montato troppo a lungo, l'aria inglobata in eccesso fuoriuscirà durante la cottura ed i frollini perderanno la forma. Ma non perdetevi d'animo: con un po' di pratica prenderete dimestichezza e vi divertirete assai !



Da Virtuosismi sul cioccolato" di Fabrizio Galla
Ingredienti per due teglie
375 g di burro fresco morbido
100 g di zucchero a velo
50 g di massa di cacao sciolta a 45°C
50 g di albume
40 g di cacao in polvere
350 g di farina 

Per la finitura
100 g di confettura di lamponi

Tirare fuori per tempo il burro e l'albume dal frigorifero in modo che raggiungano la temperatura ambientale.
Nella planetaria con la frusta, o con uno sbattitore casalingo, mettere il burro morbido e lo zucchero a velo previamente setacciato e lasciare montare a media velocità. Il burro e lo zucchero non vanno semplicemente amalgamati, bensì montati in modo che il composto, inglobando aria, diventi spumoso.
Aggiungere l'albume e la massa di cacao (io ho usato cioccolato al 99% di cacao) e continuare a montare a media velocità finché  saranno assorbiti dalla massa.
Togliere dalla macchina, incorporare il cacao e la farina setacciati tra laro, amalgamando con un cucchiaio a spatola.
Mettere in una sacca da pasticcere con bocchetta piatta e rigata e modellare su carta forno biscotti lunghi circa 4 cm. Mettere in frigo a rassodare.
Cuocere a 170°C per 12-13 minuti, ma regolatevi con il vostro forno (io solitamente cuocio a 150 °C per una ventina di minuti). Far raffreddare, poi accoppiare i biscotti a due a due con la confettura di lamponi.

10 commenti:

  1. Cri adoro i biscottini di frolla montata.. e ancora di più la forma che gli hai dato! Deliziosi!! Grazie per i consigli, li seguirò volentieri la prossima volta che li farò! Buon anno, intanto.. colgo l'occasione di farti tanti auguri visto che non riesco mai a collegarmi moltissimo <3 Un bacione!

    RispondiElimina
  2. Non ho mai provato la frolla montata ma sono settimane che mi ripeto che prima o poi devo cimentarmi... sarà arrivata la volta buona!? I tuoi zig zag sono favolosi! A presto LA

    RispondiElimina
  3. Favoloso questi biscottini. Sarà che sono stufa del freddo, ma mi ricordano le ondine del mare.. e io non vedo l'ora di vederlo :) buon weekend,che sarà sicuramente dolcissimo con i tuoi biscotti :)

    RispondiElimina
  4. Guarda facciamo così, la prossima volta che ci vediamo mi insegni a fare la massa montata, ok? Così non sbaglio, mi viene l'ansia solo al pensiero

    RispondiElimina
  5. La frolla montata è la passione di mio marito :-) L'ho fatta solo una volta (la mia ricetta era moooolto più basica!) ed è stato un gran successo...spero di poter replicare magari cercando di raggiungere la tua perfezione :-)

    RispondiElimina
  6. Adoro la frolla mantata! Devo provare anche la tua versione!! Per fortuna per ora non ho mai fatto disastri ma si, hai ragione, è una frolla complicata però dà i risultati anche secondo me migliori!!
    Buon we!!

    RispondiElimina
  7. Sono perfetti....vorrei provarci ma questa storia del burro che momta non mi è mai riuscita o forse non riesco a capire per montato quanto deve essere sbattuto...però vale la pena provare....sbagliando....😉

    RispondiElimina
  8. Complimenti!!I tuoi biscottini sono bellissimi!

    RispondiElimina
  9. Carissima Cristina questi biscotti oltre che estremamente invitanti e golosissimi sono senza ombra di dubbio di una bontà e di una goduria unica con quella frolla che si scioglie in bocca...favolosa:))).
    Grazie infinite per la meravigliosa ricetta,un bacione e i miei migliori complimenti:))
    Rosy

    RispondiElimina
  10. wow wow wow!! ma che goduria!

    RispondiElimina

Printfriendly