lunedì 13 gennaio 2014

Quattro quarti al mascarpone


Ogni tanto tornano alla carica le amiche chiedendomi di scrivere nelle ricette i tempi di esecuzione. Non lo faccio perché...non preparo mai i dolci con l'orologio alla mano. Per la verità l'orologio non ce l'ho neppure. Il fatto è che io ed il tempo, il tempo da dedicare alle mie passioni, non siamo grandi amici: io lo desidero tanto, ne vorrei sempre in sovrabbondanza e vorrei che lui si concedesse di più, mi facesse più compagnia. Invece il tempo mi sfugge sempre di mano. Talvolta scappa via così velocemente che non mi da nemmeno lo spazio di tirare fuori farina, uova e zucchero. Ma quando decido che il tempo lo voglio tenere con me a tutti i costi...beh...non lo bado proprio. L'orologio va avanti ma io non lo degno di uno sguardo. 
Ma ci sono dolci che sono così veloci da fare che...orologio o non orologio...il tempo lo si calcola a spanne perché in una ventina di minuti al massimo sono belli che infornati. Uno di questi è la "quattro quarti, così chiamata perché gli ingredienti sono in percentuale uguale. Questa versione con il mascarpone è del maestro Maurizio Santin. Nella versione tradizionale è previsto il burro, che potete sostituire con l'olio. 


4 uova intere

200 gr di zucchero semolato
200 gr di mascarpone
200 gr di farina
Aroma a piacere (vaniglia, limone, cannella…)

In una ciotola capiente montare le uova intere con lo zucchero semolato, aggiungendo la polpa di vaniglia o la scorza di limone grattugiata nel caso sia il profumo scelto, altrimenti nel caso di un aroma in polvere secca (cannella, cardamomo, badiane…) setacciare insieme alla farina. Una volta che saranno spumose e bianche aggiungere la farina setacciata lavorando con una spatola da pasticceria con movimenti dal basso verso l’alto, delicatamente senza smontare il composto. Nel frattempo ammorbidire il mascarpone; quindi incorporarlo nel composto precedentemente ottenuto, con movimenti molto delicati. Riempire lo stampo da ciambella precedentemente imburrato e cuocere in forno preriscaldato a 170°C fino a colorazione.

30 commenti:

  1. Bello, veloce e buono, come piace a me! E mi piacciono tutti gli aromi, io sicuramente ci metterei la vaniglia, ma anche il cardamomo. Un abbraccio cara, a presto!

    RispondiElimina
  2. Interessante e tutta da provare questa versione della quattro quarti con mascarpone, sarà davvero buona. Un abbraccio. Alice

    RispondiElimina
  3. Cara Cri, che dire? Veloce, semplice e buonissimo! Cosa volere di più? ;-)

    RispondiElimina
  4. Ciao Cristina, a me piacciono molto i dolci con il mascarpone, la tua quattro quarti è favolosa... immagino quanto sia scioglievole e golosa... brava!!!
    Bacioni, buona serata...

    RispondiElimina
  5. Quant'è bello questo ciambellone! Solo a vederlo... sa di casa! :) Non avevo mai sentito di questa versione col mascarpone! La proverò presto! :)

    RispondiElimina
  6. Assolutamente d'accordo con te...nemmeno io porto l'orologio..ormai l'ora la leggo sul cellulare... e non mi piace darmi dei tempi mentre cucino..beh,insomma io i tempi di esecuzione stai certa che non te li chiederò mai ;-)..
    Ottima versione del 4 quarti, sai che non la conoscevo questa variante al mascarpone???
    Io segno ed eseguo eh?
    Poi adoro la decorazione con il cioccolato fuso lasciato cadere a filo...adoro farlo!!! ;-)
    Un bacione! Roberta

    RispondiElimina
  7. troppo bello questo ciambellone ed interessante la versione con il mascarpone :)
    a presto
    Vale

    RispondiElimina
  8. Questi sono i miei dolci preferiti, semplici e buoni poi il quattro quarti è sempre perfetto non ho mai provato ad usare il mascarpone nell'impasto al posto del burro, interessante e da provare.
    Dolce notte
    Enrica

    RispondiElimina
  9. neanche io ho più l'orologio si rompe subito qualsiasi amrca e costo, uso il cellulare o vado a cielo, ottimo dolce

    RispondiElimina
  10. ecco questa 4/4 la vorrei rifare al piu presto perchè volevo giusto sperimentarla con il mascaprone!! grazie a te cara
    , la proverò prestissimo!!

    RispondiElimina
  11. La torta e semplice e buonissima!
    Quanto al tempo, io credo che la pasticceria non gradisca fretta, ma pazienza, attenzione e amore.
    E direi che tu ti dai da fare :)
    Ciao Leo

    RispondiElimina
  12. Che spettacolo! Mi dà l'idea di morbidezza e pienezza di sapore. Mi sa tanto che la preparerò presto per le mie colazioni...

    RispondiElimina
  13. Cara Cristina, buonissima questa torta, assolutamente da provare..sicuramente è soffice come piace a me:) io aromatizzerei con la scorza grattugiata del limone ( adoro il profumo che conferisce a tutte le preparazioni dolci).
    grazie mille per aver condiviso questa bellissima ricetta, quando la proverò ti farò sapere:))
    un bacione e buona settimana
    Rosy

    RispondiElimina
  14. Maledetto tempo...o forse maledetta epoca in cui viviamo, che ci fa correre sempre più e godere sempre meno delle cose che ci piacciono...ehehehe...ma noi mica gliela diamo vinta ;)
    Favoloso questo dolce, immagino sia sofficissimo :) Ti abbraccio

    RispondiElimina
  15. Solo in vacanza non degno d'uno sguardo all'orologio! Nel resto dell'anno sono dipendente del tempo: appuntamenti, orari di uffici vari, ore contate per mangiare, per i trasporti....
    Sofficissima questa delizia! domanda da inesperta totale di dolci: sostituire il mascarpone con la ricotta!?! se può fà? :-)

    RispondiElimina
  16. Brava, non farti schiavizzzre dal tempo! E' una vita che non la faccio questa torta, bellissima anche "vestita". Buona giornata tesoro

    RispondiElimina
  17. ecco io non l'ho ancora provato un dolce con il mascarpone!! devo rimediare .. magri con questa 4 quarti!!
    un bacio
    vale

    RispondiElimina
  18. è splendido!! ma pure se ci volessero 4 ore a farlo, ne varrebbe la pena ;-)

    RispondiElimina
  19. super soffice e perfetto per la colazione o la merenda e la decorazione lo ha reso bellissimo !
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  20. Mamma mia sembra di una morbidezza incredibile. Brava.

    RispondiElimina
  21. Facilissima e bellissima questa ciambella!!!!!!

    RispondiElimina
  22. Che Bontà ..... copio copio.
    ciao da claudette

    RispondiElimina
  23. sarei un pò a stecchetto con le calorie ma questa torta ha l'aria di essere molto buona mi sa che farò uno strappo alla dieta

    RispondiElimina
  24. in cucina per me il tempo non esiste; nell'angolino in cui mi rifugio da tutto il resto del mondo l'orologio non entra :)
    il quattro quarti è da un po' che per me esiste quasi esclusivamente con il mascarpone. oltre ad essere più "leggero" lo trovo anche più soffice e buono di quello con il burro. ancora più goloso con i ghirigori di cioccolato. un bacio, buona serata

    RispondiElimina
  25. Ciao Cri :) Questo è uno dei dolci che più amo, semplice e delizioso, un vero comfort food.... poi con il mascarpone è ancora più goloso, proverò! :) Per la mousse ti ho risposto da me ;) Complimenti, un forte abbraccio e buona serata :**

    RispondiElimina
  26. Buonissimo, semplice e mi piace la sostituzione con il mascarpone! Evviva il tempo dedicato ai dolci :D

    RispondiElimina
  27. Nemmeno io porto l'orologio...ma penso tu l'abbia intuito!E mi piace come bacchetti questo tempo,a volte davvero così insolente e irriverente da non darti il "tempo"quasi per nulla!ma questo è un dolcino dove al tempo ci si mette una bella museruola..perchè con questo non ha nulla da ridire,se ne prende così poco in cambio invece di così tanta bontà!Ma perchè dopo le feste abbiamo tutti voglia di ciambelle?Ho appena finito di ciambellare anch'io!Un baciotto tesoro!

    RispondiElimina
  28. E questa me l'annoto per stasera...compro il mascarlone rientrando e dono alla famiglia un dolce risveglio domani...la settimanasara' aplena a meta'....

    RispondiElimina
  29. ciao sono cinzia mail lievito non ci vuole per la ciambella al mascarpone ciao e grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, Cinzia, non è previsto dalla ricetta di Santin.E' sufficiente montare molto bene le uova con lo zucchero, in tal modo si ingloba l'aria ed il dolce esce molto soffice

      Elimina

Printfriendly