lunedì 26 novembre 2018

Ciambella alla zucca



Avete presente la torta di carote e mandorle ?  E' tipica del ricettario delle Dolomiti e diffusa in tutti i panifici dell'Alto Adige. Recuperate la vostra ricetta e sostituite le carote con la zucca o provate questa versione in cui la zucca viene inserita sotto forma di frullato: conferirà un bel colore alla ciambella e darà un grado di umidità molto piacevole. E sfidate chiunque a riconoscerne la presenza all'interno della torta !

Ingredienti
250 g di polpa di zucca cruda soda al netto degli scarti
100 g di olio di riso
80   g di latte fresco intero
250 g di zucchero semolato
4 uova grandi
50   g di rhum
300 g di farina 00
100 g di farina di mandorle con la buccia 
10   g di lievito per dolci
150 g di marron glaces (facoltativi)

In un cutter frullare la zucca con l’olio di riso ed il latte intero fino ad ottenere una purea liscia.
Montare in planetaria con la foglia, o con uno sbattitore casalingo, i tuorli con 200 g di zucchero semolato e poi aggiungere il rhum.
Nel frattempo setacciare la farina con il lievito e mescolarla alla farina di mandorle, parimenti setacciata.
Con uno sbattitore montare gli albumi con 50 g di zucchero semolato fino ad ottenere una consistenza cremosa.
Mescolando a mano con una spatola, con movimenti dal basso verso l'alto, unire le polveri alla montata di tuorli e zucchero.
Amalgamare gli albumi, sempre mescolando a mano con una spatola, e da ultimo i marron glaces sbriciolati.
Versare l’impasto nella tortiera e cuocere a 180 °C per 45-50 minuti (in ogni caso fare la prova con lo stuzzicadenti).



3 commenti:

Printfriendly