giovedì 29 settembre 2016

Muffins al cocco e limone


Allora...dai ditemi che con il mio post precedente vi ho convinto che vale la pena dedicare uno spicchio d'ora per preparare un dolcino home made ! Sono forse poco invitanti questi muffins belli gonfi e sofficiosi ?? Coraggio: tempo che il forno, che dovrete preriscaldare a 180 °C, raggiunga la temperatura, e voi avrete pronto l'impasto da infornare. Come avete detto ? Non potete perchè avete bambini piccoli che vi ronzano attorno e non riuscite a concentrarvi ? Allora i muffins fanno proprio al caso vostro. Munite i vostri pargoli di un cucchiaio e due ciotole ed il gioco è fatto. Si divertiranno, saranno fieri del loro risultato, staranno con il naso incollato alla porta del forno per vedere la magia della lievitazione e quando sentiranno il profumino uscire dal forno smanieranno dalla voglia di assaggiarli.

Per dieci muffins grandi
170 g di farina
60 g di cocco rapè
125 g di yogurt (1 vasetto)
120 g di zucchero semolato
100 g di uova (2 medie)
50 g di olio di girasole
40 g di burro
10 g di baking
la scorza grattugiata finemente di due limoni bio

Un suggerimento preliminare: se lo trovate usate il cocco in scaglie della Ecor, in vendita nei negozi biologici. E' di grana un po' più grossa di quello solitamente venduto nei supermercati della grande distribuzione e soprattutto è meno asciutto. Il risultato finale ne guadagnerà enormemente perché i muffins manterranno un buon grado di umidità. Diversamente, prima di unire il cocco al resto degli ingredienti, inumiditelo con un cucchiaio da tavola di acqua.
Riunite in una ciotola la farina setacciata, il cocco rapè, il lievito, lo scorza dei limoni (solo la parte gialla in quanto quella bianca é amara) e lo zucchero semolato e mescolate.
In un'altro contenitore versate lo yogurt, le uova, l'olio, il burro molto cremoso (non deve raggiungere il punto di fusione) e lasciato intiepidire e miscelate fino ad ottenere un composto omogeneo.
Versare i liquidi sugli ingredienti solidi, mescolare quel tanto che serve a farli assorbire (non di più diversamente i muffin risulteranno poco ariosi) e poi versate negli stampini.
Cuocere per 15-20 °C ma regolatevi con il vostro forno facendo la prova con uno stuzzicadente.


3 commenti:

  1. Ma ci credi che con tutto ciò che faccio ... I semplici muffins non mi vengono mai bene???
    Anche se mescolo poco! Sempre piattini e/o gommosetti!
    Ciao Cri, un abbraccio grande

    RispondiElimina
  2. Anche questi muffins entrano nella lista di quelli da provare;)l'aspetto e' veramente splendido e perfetto e di sicuro sono favolosi:)).
    Grazie infinite per il condivisione Cristina e i miei migliori complimenti,bravissima:))
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  3. Bellissimo accostamento!!! Hai ragione i muffin sono semoli e veloci da realizzare!! Buona domenica!

    RispondiElimina