martedì 28 gennaio 2014

Ciambella al gianduia e nocciole


Fatti una fama e ti troverai a doverla difendere a tutti i costi.
Per i compagni di classe di mio figlio, Matteo è quello fortunato che ha la mamma che gli fa sempre i dolci per colazione e merenda. In effetti lui non è mai andato a scuola con una merendina confezionata, al massimo con i crackers. Durante le vacanze natalizie un giorno si organizza per trovarsi con gli amici a casa. Io in quei giorni ero molto impegnata fuori casa con un progetto che coltivavo da tempo, motivo per cui di dolci stile colazione-merenda...a casa mia nemmeno l'ombra ! Anzi, per dirla tutta, pure la dispensa era sguarnita completamente di snack salati & affini. Arriva l'ora della merenda e...tragediaaaaa !! Con l'impietosità di cui solo gli adolescenti son capaci, tra battute e scherzi, nessuno crede che da casa mia escan dolci home made. Mi son salvata in corner perché in nemmeno un'ora ho tirato fuori dal forno questo ciambellone dalla consistenza umida e dal sapore che molto ricorda quello della nutella. Manco a dirlo le orde barbariche e fameliche si son rimangiate le illazioni !

Ingredienti
300 g di uova (6 medie)
120 g di zucchero semolato
225 g di burro
300 g di cioccolato gianduia
150 g di farina
50 g di granella di nocciole
5 g di lievito

Fondere il cioccolato con il burro.
Montare leggermente, con le fruste di uno sbattitore casalingo, le uova con lo zucchero.
Unire la farina setacciata, mescolando delicatamente a mano con una spatola, e poi il cioccolato ed il burro fusi ed intiepiditi. Infine incorporare il lievito setacciato e la granella di nocciole.
Cuocere in forno preriscaldato a 180 °C per 40 minuti.

28 commenti:

  1. Cri.. ma tu sei un portento davvero! <3 No dico, guarda cosa hai creato in quattro e quattr'otto.. una delizia unica! :D Fortunato il tuo figliolo, fortunato sììììììì <3 <3 Un bacione stella! p.s. la decorazione è troppo golosa ;)))

    RispondiElimina
  2. Ahahahah...ci credo ! Guada qui che meraviglia ! Bravissima Cri, questo ciambellone ha un aspetto troppo buono e sofficioso :) Ti abbraccio

    RispondiElimina
  3. Credo bene che abbiano dovuto rimangiarsi tutto, questo ciambellone ha un aspetto fantastico :)
    Un bacio :)

    RispondiElimina
  4. Godurioso!!! Mi piace parecchio!!! Grazie per aver partecipato al contest!

    RispondiElimina
  5. sei una grande, da queste piccole cose si vede la bravura e la geandezza di una cuoca, non ti sei persa d'animo e la famma è stata salvata, brava

    RispondiElimina
  6. anche mia mamma mi faceva sempre le torte per merenda! che incanto!

    RispondiElimina
  7. Che ridere:) Non ho figli ma mi sono immedesimata ugualmente.
    Non posso invitare a cena le amiche e presentare qualcosa di semplice altrimenti fanno la faccia strana, spesso mi sento in colpa se non ho voglia di mettermi ai fornelli ma ordinare una pizza e non c'è un compleanno di famiglia dove io possa presentarmi sguarnita di torta...
    Comunque la tua ciambella è goduriosa e magari potessi averla per colazione o merenda anche se non sono più un'adolescente!
    Baci!

    RispondiElimina
  8. Bè, dico, con un dolce del genere ti credo che diventi il loro idolo!!!
    V

    RispondiElimina
  9. wowww che bellezza ed è sicuramente buonissima per come si presenta complimenti

    RispondiElimina
  10. Semplicemente spettacolare!
    brava
    Claudia

    RispondiElimina
  11. Hai creato una ciambella semplicemente goduriosa immagino la faccia di tuo figlio e dei sui amici ;-)

    RispondiElimina
  12. Ti hanno sfidata e ti ti sei difesa molto più che bene!!! Fortunati loro che l hanno mangiata. A presto Nahomi

    RispondiElimina
  13. Golosissima questa ciambella, ha un aspetto davvero bellissimo ed è sicuramente buonissima.......bravissima come sempre Cristina, e grazie mille per la bellissima ricetta:)
    un bacione!!!:)
    Rosy

    RispondiElimina
  14. Che bellezza questa ciambella, troppo chic!!!!!!!

    RispondiElimina
  15. He,he! sai bene come conquistare i giovanotti in erba!
    ...veramente conquisteresti anche me con questa delizia!!!! :-)

    RispondiElimina
  16. ma come si permettono questi ragazzini sfacciati?!? ;-)
    io non riesco nemmeno a passare a vedere e commentare tutto ciò che crei, perchè sei in produzione continua!!!
    un vulcano!

    la ciambella è proprio golosa!!! e anche se creme e mousse fanno chic...amo smodatamente i dolci da forno...quelli che si tuffano da soli nella mia tazza di latte la mattina o nel the della pause...tanto sanno già che quella è la loro, gloriosa fine.
    complimenti (come sempre).

    RispondiElimina
  17. Ma come hanno osato quei bricconcelli a dubitare!!! Guarda cosa hai tirato fuori in un oretta! Secondo me lo hanno fatto apposta per evitare i crackers e godersi questa meraviglia :). Grande Cristina come sempre!!

    RispondiElimina
  18. E te credo che si sono rimangiati le illazioni!! Guarda lì che ciambellone fantastiche ;)

    RispondiElimina
  19. Ho visto quanto di buono hai sfornato...e poi questa ciambella somiglia tanto al dolce che ho preparato per l'obomastico della piccola...bello sapere che in poche mosse puoi sfornare un dolce e tanti sorrisi...baci!!

    RispondiElimina
  20. Molto bello il tuo blog...con ricette davvero gustose.Complimenti

    RispondiElimina
  21. MMMMM..... questa fa venire proprio voglia di alzarsi presto per fare colazione... davvero ghiotta!!!

    RispondiElimina
  22. Ehehe :-)
    Immagino che questa ciambella sia durata poco... ;-) dev'essere buonissima!!
    Buonanotte :-*

    RispondiElimina
  23. ah ah ah hai avuto una bella rivalsa Cri, bravissima!Questi adolescenti mangerecci e poco fiduciosi che una donna possa sfornare delizie simili, io in cucina, lontano da sguardi indiscreti, per la contentezza del risultato ottenuto, avrei fatto un gestaccio e detto 'tiè'.....ah ah ah!!!!Ma so che tu sei più fine di me......ah ah ah!!!

    RispondiElimina
  24. Merenda geniale!
    E brava Cristina!

    RispondiElimina
  25. Sei il mio mito. Io sarei entrata nel panico. Di solito i tuoi dolci mi incutono timore perché non mi sento in grado di farli ma forse questo...che dici, ce la posso fare? Un bacione, super mamma!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ros...dai...non dirmi che ti sottovaluti così ! Eccccerto che ce la puoi fare. E' proprio facile facile !

      Elimina

Printfriendly