venerdì 20 dicembre 2013

Torroncini alla frutta secca


Per Natale mi piace regalare biscotti. Soprattutto a chi non se li aspetta. Mi piace lo sguardo di grata  meraviglia con la quale le persone accolgono un dono inaspettato. E mi piace assortire i biscotti con sapori, consistenze e anche forme diverse.
Questi mi hanno piacevolmente sorpresa per la loro friabilità. Sono estremamente veloci da fare - si possono preparare anche a mano - e facili a tal punto da essere a prova di errore !

Da Profumi dal forno di Omar Busi

Ingredienti
200 g di farina debole (W=160)
100 g di farina di mais
50 g di fecola di patate
2/3 g di sale
5 g di baking
155 g di zucchero semolato
125 g di burro fresco
60 g di tuorli (3 di un uovo medio)
50 g di gherigli di noce
50 g di pistacchi 
70 g di mandorle
1 baccello di vaniglia


Girare nel cutter prima le polveri, poi il burro freddo a dadini, quindi i tuorli.
Aggiungere la frutta secca spezzettata grossolanamente.
Versare il composto sbriciolato all'interno di stampi in silicone, pressare leggermente e cuocere in forno preriscaldato a 155 °C per 35 minuti circa.
Immergere il torroncino fino a metà altezza nella copertura fondente.

20 commenti:

  1. Cri, un pacco di biscotti così, mi renderebbe davvero felice :) Ti abbraccio forte <3

    RispondiElimina
  2. Golosissimi!
    Adoro la frutta secca.
    Complimenti!

    RispondiElimina
  3. Che golosi!
    di sicuro un'idea regalo graditissima!! :-)

    RispondiElimina
  4. Ciao Cri :) Io adoro questo genere di biscotti e adoro la frutta secca, li spazzolerei in una manciata di minuti! :D Bravissima, un abbraccio forte forte e buon weekend <3

    RispondiElimina
  5. Sono veramente belli e quella granella golosa sopra... Anche io sarei felicissima di riceverli e non me li aspetto... Vedi tu:)
    Baci.

    RispondiElimina
  6. aspetto molto invitante anzi direi super goloso :)

    RispondiElimina
  7. Sono buonissimi e sicuramente sono un regalo graditissimo! <3 Un bascione!

    RispondiElimina
  8. senza dubbio particolari, davvero una bella strenna natalizia

    RispondiElimina
  9. Questo genere di biscotti mi stra piace e i tuoi sono molto invitanti, colgo l'occasione per farti tanti tanti auguri per delle feste dolci e allegre, Buon Natale

    RispondiElimina
  10. Fantastica come sempre! Ti auguro uno splendido Natale Cri! In dono 1000 cose belle tutte per te.. anzi per voi!!
    Un abbraccio, Vally

    RispondiElimina
  11. mamma che goduria! Busi è un gran pasticcere e tu li hai rifatti alla perfezione! tantissimi auguroni!

    RispondiElimina
  12. Tesoro io dico sempre che non è Natale senza biscotti... e anche questi sono perfetti e da segnare... peccato che sono in partenza e con oggi ho chiuso con la cucina... ma ci saranno altre occasioni... amo troppo biscottare... approfitto per lasciarti i miei più cari auguri di Buon Natale e Buone Feste:*

    RispondiElimina
  13. Anche questi sono una bellissma idea.. da regalare ma soprattutto da mangiare!!!!
    che Natale sarebbe senza biscotti?!?!?
    Tanti tanti auguri di buon Natale..
    a presto,
    Barbara

    RispondiElimina
  14. Mi sembra ovvio che la gente resti a bocca aperta dinanzi ai tuoi biscotti...con la bocca chiusa come puoi addentarli, ahah!!!???? Che scema sono...ma con te non ho più alcun freno inibitore :-D! Hai sfornato un biscotto migliore dell'altro in questi giorni, mia cara! Passo anche per salutarti e farti tantissimi auguri di buon Natale, mia cara Cristina!!! Ti abbraccio forte, tesoro

    RispondiElimina
  15. Mi piacciono i dolci di Omar Busi e tu sei stata come sempre bravissima!! Deliziosi, profumano di Natale :)
    Ne approfitto per lasciarti i miei più Sinceri Auguri di Buon Natale!!!!!!

    RispondiElimina
  16. ....questo mi conferma il tuo amore per la frutta secca!! Belli, non li conoscevo...li salvo e li tengo per tempi migliori (quando avrò smaltito i kg presi in questi giorni!) Tanti auguri cri

    RispondiElimina
  17. Cara Cri, ti chiedo un suggerimento per questi dolcetti: sono fondamentali gli stampi di silicone per la cottura oppure posso impastarli e tagliarli poi a mano? Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silvia...direi che sono fondamentali li stampi perché sono molto ma molto friabili e con il coltello di sicuro si sbriciolano. Io ho usato questo stampo perché ce l'avevo ed è lo stesso suggerito da Busi ma nulla toglie che tu usi altri stampi magari tondi, tipo crostatine. Se invece non hai stampi in silicone ti consiglio di usare quelli usa e getta (sempre riciclabili) in alluminio che trovi anche al supermercato

      Elimina
    2. Grazie mille della tua risposta e dei tuoi suggerimenti!!! :-)

      Elimina

Printfriendly