venerdì 8 marzo 2013

Tortine mimosa


A te Donna che passi per di qua dedico questa poesia...scritta da un uomo.
Amo la sofficità e levità dei fiori di mimosa perchè mi evocano leggerezza.
Ma non mi sono mai sentita fragile come una mimosa che, già dopo qualche ora, da che è stata colta, appassisce. Mai, neppure nei momenti della mia vita in cui arrancavo per andare avanti.
Non conosco donne così delicate. Conosco donne piene di risorse, dotate di energie straordinarie. Quelle che non si sentono così è solo perché...non hanno ancora scoperto di esserlo.

"Conosco donne bellissime
impegnate  in una sfida titanica
spostano montagne
e le mettono in movimento.

Con amore
con le loro mani
con i loro corpi
con la loro danza
del cielo e della terra
dell'acqua e del fuoco
fanno uscire fuori
dai tronchi induriti
persone vive.

Madri dei viventi
a volte
per attimi passeggeri
nel travaglio stancate sembrano
ma eccole !
riprendono il volo
più belle
più forti.

Abitano vicino a casa mia
e in cima al sogno che coltivo ad occhi aperti
di cambiare il passo alla Città e al Mondo.

Tu nel mio sogno sei una di loro"

***
Le tortine sono dei semplici pan di Spagna, imbevuti di succo d'ananas, farciti di crema pasticcera e decorati con panna montata lievemente zuccherata e briciole di pan di Spagna.

16 commenti:

  1. Grazie Cristina..grazie davvero..grazie per le parole e grazie per questo bellissimo dolce. Un abbraccio :**

    RispondiElimina
  2. Ottime! Quella crema pasticcerà sarà un sogno!

    RispondiElimina
  3. Grazie per il bellissimo pensiero! E le tortine sono troppo belle :D

    RispondiElimina
  4. Ciao Cristina,
    è vero tutte le donne sono forti e quelle che pernsano di non esserlo è solo perchè devono imparare a scoprirlo..
    Queste tortine sono deliziose!!!!
    Bacioni
    Federica

    RispondiElimina
  5. Grazie per la bellissima poesia, davvero toccante e delicata. E queste tortine sono una meraviglia di freschezza, gusto e bellezza! Un abbraccione grande grande! <3

    RispondiElimina
  6. E' proprio vero piu' una donna pensa di essere debole e fragile e piu' scopre nei momenti di difficolta' di riuscire ad affrontare ogni avversita', un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Ciao Cristina :) Grazie per questa bellissima poesia e complimenti per queste deliziose tortine :) Ti invito al mio primo Giveaway, non mancare! :) Buon weekend :**

    RispondiElimina
  8. Ciao Cristina!! La tua poesia è davvero bellissima...ed è inoltre veritiera: in momenti di grande difficoltà..proprio quando meno ce lo aspettiamo.....possiamo tirare fuori una forza grandissima che ci aiuta ad affrontare nuove situazioni e difficoltà che in condizioni normali non avremo mai pensato di poter gestire......
    Buon fine settimana, un bacione e complimenti per le bellissime tortine!!
    Rosy

    RispondiElimina
  9. Meno male che sono passata a trovarti ... grazie per il dolce e per le bellissime parole!

    RispondiElimina
  10. Che meraviglia CRI.. Sei troppo dolce e speciale.

    RispondiElimina
  11. La tortina saròà semplice ma è goduriosa solo a guardarla, le tue parole e la poesia invece sono bellissime:)
    Bacioni
    Alice

    RispondiElimina
  12. Una bellissima poesia e delle tortine di bell'aspetto e sicuramente gustose.
    Con piacere mi sono unita al tuo blog, se vuoi passa a trovarmi.
    Felice domenica

    RispondiElimina
  13. Anche se in ritardo auguri e grazie per aver condiviso questa bellissima poesia!!!

    RispondiElimina
  14. vale la pena festeggiare la donna anche solo per queste

    RispondiElimina

Printfriendly