sabato 12 gennaio 2013

Panna cotta alla liquiriza



La prima volta che me l'hanno presentato, mi sono perdutamente innamorata di lui. L'ho desiderato da subito ma...no, non potevo averlo. Non sarebbe mai stato mio, non avrebbe mai varcato la soglia della mia casa. Ma io non cessavo di pensare a lui. L'ho sognato per anni. Poi, insperabilmente, le cose sono cambiate e lui..è diventato mio...per sempre ! Ve lo presento: si chiama...Fresco ! E' il primo abbattitore ad uso casalingo giunto sul mercato ! A Natale me lo sono regalato e da allora...l'ho messo ai lavori forzati. Queste panne cotte son state il suo primo lavoro


Per quattro bicchierini come questi della foto
200 ml di panna fresca 35% di grassi e senza carragenina
35 g di zucchero
50 g di liquore alla liquirizia
2 g di gelatina alimentare
2 cucchiaini da caffè di liquirizia in polvere

Scaldare in un tegamino la panna con lo zucchero facendolo sciogliere bene.
Nel frattempo mettere in ammollo il foglio di gelatina (io uso la gelatina foglio oro della Gelita), strizzarlo e poi aggiungerlo alla panna (dopo aver tolto il pentolino dal fuoco) facendolo sciogliere completamente.
Aggiungere il liquore, versare nei bicchierini e mettere in frigo a raffreddare.
Al momento di servire, spolverizzare la superficie del bicchierino con la polvere di liquirizia. La liquirizia potete polverizzarla voi con un macina caffè o un robot da cucina.

Ringrazio Cinzia Lazzaroni del blog http://www.dolcidasogno.com/ per avermi assegnato questo premio
 


che io a mia volta giro a:
http://piccolapasticceriasperimentale.blogspot.it/http://valevanilla.blogspot.it/
http://dolcideliziedicasa.blogspot.it/
http://lafatagolosa.blogspot.it/
http://www.bperbiscotto.com/
http://sognandodolcezze.blogspot.it/
http://www.unbiscottoalgiorno.com/
http://dolcimanontroppo.blogspot.it/
http://idolcidicaia.blogspot.it/
http://unafettadiparadiso.blogspot.it/

34 commenti:

  1. Adoro la liquirizia, chissà perchè non avevo mai pensato alla panna cotta!!!
    Segno la ricetta.
    Buona serata. Stefania

    RispondiElimina
  2. Mi immagino mi immagino ..
    Io adoro le varianti speciali così. Chissà che bonta !

    RispondiElimina
  3. non ci posso credere!!! cris sempre meglio!!!
    cris

    RispondiElimina
  4. Cristina e' un piacere conoscerti!Son qui da un po' ed oltre a vedere che sei bravissima,mi sono accorta della tua sincerita' e passione....traspare dai tuoi post!Complimenti e grazie per il premio,lo accetto ancora una volta con gioia!

    RispondiElimina
  5. Ciao e piacere di conoscerti sono paola del blog Cooking e dintorni e sono entrata casualmente nel tuo blog, che trovo davvero delizioso, come questi bicchierini e mi sono unita ai tuoi lettori. Un abbraccio e a presto

    RispondiElimina
  6. Adoro panna cotta! Che buona ricetta - brava e grazie.

    RispondiElimina
  7. Complimenti per il premio e per questa splendida ricetta cara :-) Bacioni!

    RispondiElimina
  8. ciao Cristina, hai un blog davvero bello, questi bicchierini m'incuriosiscono molto, poi la torta ai lamponi che hai preparato per Natale è magnifica! complimenti e tanti auguri di buon anno!

    RispondiElimina
  9. Ciao Cristina, grazie di cuore lo prendo con il sorriso!!!!
    Vale

    RispondiElimina
  10. Ciao, anch'io vorrei tanto FRESCO, ma per ora non posso, ho appena cambiato il frigo che qualche giorno fa ha deciso di abbandonarci!
    La tua panna cotta mi ispira molto...
    Ciao

    RispondiElimina
  11. Cri ... splendida come sempre!!!!

    RispondiElimina
  12. Adoro la liquirizia. Fantastica variante della sempre amata panna cotta. Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  13. Che bella questa ricettina ,prendo nota e grazie tanto per il premio..
    baci

    RispondiElimina
  14. ciao Cristina e grazie x essere passata dal mio blog, sono contenta che ti piaccia! Ho seguito il consiglio ed eliminato il captcha dai commenti; ora segnalo il giveaway al sito torsolodimela. E sono bellissime anche le tue ricette! CIAO SONIA

    RispondiElimina
  15. Buonissima! Senza la spolverata di liquirizia finale l'ha mangiata anche mio marito al quale non piace la liquirizia dicendo che era proprio buono. Grazie

    RispondiElimina
  16. Questa la devo fare sicuramente!...adoro la liquirizia!....per fortuna non soffro di pressione alta!.
    Complimenti per il blog!...è proprio bello ed ho intenzione di copianti più di una ricetta!
    Ma i complimenti maggiori te li faccio per la tua ultima conquista...anche io gli sto facendo la corte!!!
    Serafina(la mamma di Anna B.)

    RispondiElimina
  17. Ciao Cristina,
    complimenti per il tuo blog, e' ricco di ricette veramente deliziose e originali. Passero' spesso da te per merenda!!! Grazie x il regalo, mi fa molto piacere, tuttavia in questo periodo sono cosi' a corto di tempo che non riesco a mandare avanti la catena e cercare altri blog a cui mandarlo...
    A prestissimo!
    Vale

    RispondiElimina
  18. Ah ah Cristina ho il tuo stesso desiderio! Deliziosa questa panna cotta un abbraccio!

    RispondiElimina
  19. Delizioso il tuo blog! Verrò a trovarti spesso e volentieri.
    Ti ho scritto una cosina da me, spero che ti faccia piacere.
    Grazie ancora.

    RispondiElimina
  20. L'abbattitore è anche un mio oggetto del desiderio :)
    Complimenti per il premio e grazie per aver pensato anche a me.
    Un bacione
    Annamaria

    RispondiElimina
  21. Un abbattitore tutto mio, Fresco da oggi è in pole position nella mia wishlist ;)

    Un piacere essere passata da te ;)

    RispondiElimina
  22. Una delizia di panna cotta !!!
    Ciao Francesca

    RispondiElimina
  23. ECCOMI QUI,
    ti ringrazio per il premio che mi hai donato.
    Ma dimmi un pò, vorrei sapere tutto sul tuo abbattitore casalingo.
    ti spiace rispondermi direttamente dal mio blog dove c'è scritto "contattami" ?
    mi faresti davvero un doppio regalo !!!!

    RispondiElimina
  24. che bicchierini golosi Cristina, adoro la liquirizia, brava!!!

    RispondiElimina
  25. arrivo in ritardo a ritirare il mio premio ma ti ringrazio di cuore per questo pensiero ovviamente super gradito.........un abbraccio........stefy

    RispondiElimina
  26. Adoro la liquirizia e questi me li segno ^_^ Grazie!

    RispondiElimina
  27. Una variante speciale e intrigante! Piacere e grazie per la visita al mio blog! Mi unisco molto volentieri ai lettori...ricette molto accattivanti :)

    A presto, Clara

    RispondiElimina
  28. mmm buoni!!!!! Bella anche la presentazione !! ottima idea ;)

    RispondiElimina
  29. Mi unisco volentieri ai tuoi lettori. Ma come mai hai deciso di regalarti un abbattitore?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'abbattitore è stato un mio "oggetto del desiderio" per anni, da quando ho scoperto la sua esistenza grazie ai corsi di pasticceria. Velocizza notevolmente i tempi nella preparazione di dolci a base di creme, mousse e bavaresi. Questo casalingo ha anche la funzione di lievitazione per cui mantiene la temperatura costante e consente di ottenere risultati eccellenti nella panificazione ed in tutti i prodotti lievitati. Inoltre consente la surgelazione (e non la congelazione) e quindi la qualità delle materie prime e delle varie preparazioni alimentari é notevolmente superiore.Questo in estrema sintesi. Se sei interessata ad approfondire ti consiglio di partecipare ad una delle dimostrazioni gratuite che fanno i/le rappresentanti della Irinox, la ditta produttrice di Fresco. Puoi contattarli attraverso il sito

      Elimina
  30. Che eleganza questo dessert...very chic! Bacione!

    RispondiElimina
  31. ciao,
    pannacotta e liquirizia due cose che adoro!!!!
    insieme saranno sicuramente buonissime.
    il tuo blog è veramente molto bello!!!
    nn posso nn unirmi ai tuoi lettori!!!!
    al prossimo post. Nahomi.

    RispondiElimina
  32. Wow che delizia, la devo provare! :)

    RispondiElimina

Printfriendly