giovedì 16 agosto 2012

Granita Spritz


In luglio e agosto, nonostante il maggior tempo libero a disposizione, ho decisamente poca voglia di star in cucina (si è visto, direte giustamente voi !) e ogni occasione è buona per stare all'aria aperta, meglio se in montagna. Ma anche quando sono in città la sera mi piace stare fuori e godermela. Le mie produzioni dolciarie finiscono così con il limitarsi a gelati, sorbetti e granite. Questa che vi propongo è stata ideata dal "duo" Zampieron e Maronati e pubblicata nel volume "sorbetti e granite" della collana della grande pasticceria d'autore del sole 24 ore. Loro consigliano di servirla con olive e arachidi salate. Io l'ho servita a fine cena ed è stata molto apprezzata.

Ingredienti per 8 porzioni
3,2 dl di acqua
80 g di zucchero
80 g di sciroppo di glucosio
0,3 dl di succo di limone
2,5 dl di succo d'arancia
1,5 dl di Prosecco
0,9 dl di Aperol

In una casseruola scaldare fino alla temperatura di 83° l'acqua con lo zucchero e lo sciroppo di glucosio, mescolando fino a completo scioglimento degli zuccheri.
Togliere dal fuoco e unire il succo d'arancia e di limone (io ho usato i succhi spremuti e filtrati di arancia e limone e non i succhi preconfezionati), il Prosecco e l'Aperol.
Mescolare per amalgamare bene il tutto quindi trasferire il composto così ottenuto in un contenitore basso e largo e mettere in congelatore a solidificare, mescolando di tanto in tanto per rompere i cristalli di ghiaccio e ottenere così la tipica consistenza della granita (a risparmio di tempo, io ho utilizzato la gelatiera e la consistenza è uscita perfetta).


Nessun commento:

Posta un commento

Printfriendly